item-thumbnail

Visite fiscali, tutto quello che c’è da sapere. [VIDEO GUIDA]

di Laura Biarella

Il decreto del 17 ottobre 2017, n. 206 cambia le regole per quanto riguarda le visite fiscali, dalla fascia di reperibilità alla possibilità di ripetere la visita più volte al giorno.

Tra le novità

La visita fiscale puo’ essere richiesta, dal datore di lavoro pubblico, fin dal primo giorno di assenza dal servizio per malattia del dipendente pubblico mediante utilizzo del canale telematico messo a disposizione dall’INPS.

Le visite fiscali possono essere effettuate con cadenza sistematica e ripetitiva, anche in prossimita’ delle giornate festive e di riposo settimanale, fermo restando quanto previsto dall’articolo 55-septies, comma 5, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165

In caso di assenza per malattia, le fasce di reperibilita’ dei dipendenti delle pubbliche amministrazioni sono fissate secondo i seguenti orari: dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18.

2. L’obbligo di reperibilita’ sussiste anche nei giorni non lavorativi e festivi.

Il video con tutte le novità più importanti

Iscriviti alla newsletter di OrizzonteScuola!

Ricevi ogni sera nella tua casella di posta una e-mail con tutti gli aggiornamenti del network di orizzontescuola.it

Condividi: