item-thumbnail

Violenze sui docenti, non succede solo in Italia. In Germania una scuola su 2, più negli istituti tecnici

di redazione

Si tratta di un sondaggio pubblicato oggi e che rivela con in una scuola su due i docenti delle scuole elementari tedesche sono oggetto di violenza fisica.

A lanciare il sondaggio l’Associazione per la formazione e l’educazione (VBE) che rivela come il 48% dei dirigenti scolastici negli ultimi 5 anni hanno dichiarato che nelle loro scuole ci sono stati casi di violenza psicologica sugli insegnanti, cioè casi in cui il corpo docente è stato oggetto di mobbing, minacce, insulti e diffamazione.

Secondo lo studio insulti e offese sono più diffuse nella scuola dell’obbligo piuttosto che nelle scuole secondarie tedesche, e più negli istituti tecnici che nei licei.

Il 32% del corpo insegnante della scuola primaria è stato oggetto di violenza fisica. Molto critica è la posizione del presidente del VBE, Udo Beckmann, nei confronti dei ministri dell’istruzione dei Laender.

Secondo il presidente dell’associazione i responsabili hanno sempre raccontato “la favola dei singoli casi isolati”, mentre la violenza nelle scuole contro il corpo insegnante è rimasta a lungo un tabù. Il 46% degli insegnanti ritiene che il tema della violenza nelle scuole dovrebbe essere affrontato in modo aperto. Lo studio non indaga le cause della violenza, secondo Beckmann i ragazzi replicano un modello imparato in famiglia. Nel 2016 la VBE aveva avvertito di un’escalation dei casi di violenza, arrivando a censire addirittura 45.000 insegnanti vittime di violenza fisica.

Condividi:

Argomenti: