item-thumbnail

Violenza ai docenti? Serra, succede nei tecnici e professionali. Salvini, questo è razzismo

di redazione

Michele Serra ha alzato un polverone scrivendo un articolo su la Repubblica nella sua rubrica de “L’Amaca” di venerdì 20 sulla violenza ai docenti da parte degli studenti.

Serra ne fa un problema di ceto sociale, toccando un argomento “sgradevole ma necessario da dire”, affermando che gli episodi peggiori succedono nei tecnici e professionali, non nei licei dove, secondo lui, ci sono studenti più educati e rispettosi delle regole perché provenienti da altro livello di famiglie.

Dure le parole di Salvini in risposta all’articolo di Serra: “Per alcuni ‘intellettuali’ di sinistra i ragazzi che vanno agli Istituti Tecnici o Professionali, i figli del popolo e non dei ricchi, sono più violenti e ignoranti, più spesso fanno i bulli a scuola. Questo è vero razzismo, questa è vera ignoranza“. Lo scrive su Twitter

Non è nei licei classici o scientifici – scrive il giornalista -, è negli istituti tecnici e nelle scuole professionali che la situazione è peggiore, e lo è per una ragione antica, per uno scandalo ancora intatto: il livello di educazione, di padronanza dei gesti e delle parole, di rispetto delle regole è direttamente proporzionale al ceto sociale

L’amaca di Michele Serra

Condividi:

Argomenti: