item-thumbnail

Valutazione del comportamento. Quali indicatori? Come compilare le rubriche di valutazione? Seminario pratico a Verona

di redazione

PubbliRedazionale – Giornata di formazione pratica a Verona per comprendere come effettuare concretamente la nuova valutazione del comportamento, in conformità alle nuove disposizioni introdotte dal D.Lgs. 62/17.

Se la valutazione ha una funzione formativa e di orientamento, anche la valutazione del comportamento deve seguire questo principio.

E’ su questa linea che si basa la norma contenuta nel D.Lgs. 62/17 che stabilisce i nuovi criteri per la valutazione del comportamento.

I docenti dovranno fornire un quadro completo sul rapporto tra ogni singolo studente e l’ambiente scolastico di riferimento.

Non più un voto espresso in decimi ma un giudizio sintetico che dovrà essere comunicato anche alle famiglie.

In questo periodo sono moltissimi i docenti che stanno esprimendo forti dubbi in merito alla compilazione delle rubriche di valutazione, alla scelta degli indicatori, al ruolo del collegio docenti e alle modalità di comunicazione con le famiglie.

Per fornire risposte certe e istruzioni operative direttamente spendibili nella pratica, abbiamo organizzato a Verona una giornata di formazione pratica, martedì 6 febbraio 2018.

Seminario pratico in aula

La nuova valutazione del comportamento: dagli indicatori al giudizio sintetico.

Come rispettare le disposizioni del D.Lgs. 62/17?

VERONA, martedì 6 febbraio 2018

Relatrice: dott.ssa Laura Barbirato (Dirigente Scolastica, Psicologa dell’apprendimento, esperta formatrice in materia di disabilità, DSA, ADHD, prevenzione del bullismo, gestione dello stress dell’insegnamento)

N.B. Nella sessione pomeridiana abbiamo organizzato un workshop pratico in cui, insieme alla relatrice, realizzeremo una rubrica di valutazione del comportamento.

Attenzione: i posti disponibili sono limitati.
Si invitano gli interessati ad iscriversi il prima possibile, per non rischiare di essere esclusi dall’elenco dei partecipanti.

Perché è importante partecipare?

  • Per capire come deve essere espresso il giudizio sul comportamento, dopo le novità introdotte dal D. Lgs. 62/17.
  • Per fornire al collegio docenti le indicazioni concrete sul suo ruolo e sulle modalità di deliberazione dei criteri di valutazione, senza commettere errori.
  • Per effettuare insieme un’esercitazione pratica con la relatrice (redazione di una rubrica di valutazione del comportamento).
  • Per ricevere, compresi nel prezzo di partecipazione al seminario, i materiali didattici che completano e approfondiscono la tematica.
  • Per dissipare ogni dubbio applicativo e confrontarsi con una delle massime esperte in materia.

Per maggiori informazioni e conoscere i benefici concreti legati alla partecipazione clicchi qui.

IMPORTANTE: per i lettori di OrizzonteScuola.it abbiamo riservato uno SCONTO del 15% sulla quota di partecipazione.

Per visualizzare il modulo d’iscrizione con l’OFFERTA RISERVATA clicchi qui

LINK (Modulo d’iscrizione): http://www.aidemcorsi.it/18_18_modulo.pdf

Condividi: