item-thumbnail

Vaccini, per Salvini educare è meglio di obbligare

di Elisabetta Tonni

Matteo Salvini, vicepresidente del Consiglio e ministro dell’Interno, torna sul tema caldo dei vaccini. 

In un intervento al TgCom afferma pubblicamente di aver vaccinato i suoi figli e quindi non essere contrario al vaccino. E’ contrario invece all’obbligo a cui preferisce l’educazione.

Le parole esatte del Ministro

Ho vaccinato i miei figli, però ritengo che il diritto all’educazione non possa essere negato a nessuno. È giusto che a inizio anno, nelle scuole e negli asili, possano entrare tutti. Molti Paesi al mondo non obbligano ma educano“,

Condividi:

Argomenti: