item-thumbnail

University For Innovation. Nasce in Lombardia un polo fra tre atenei per la ricerca pubblica e privata

di Elisabetta Tonni

L’hanno chiamata University for Innovation, detta anche U4I. Si tratta della prima esperienza nazionale di collaborazione fra atenei per condividere l’innovazione e la tecnologia e creare nuovi brevetti.

A dare vita all’iniziativa, come racconta Repubblica.it, è stata la Fondazione Giannino Bassetti. Tre gli atenei coinvolti: Bergamo, Milano-Bicocca Pavia. Il nuovo polo ambisce a diventare il luogo di riferimento della ricerca pubblica e privata, così da sviluppare nuovi progetti e attrarre finanziamenti internazionali.

Il giorno zero vanta numeri già di tutto rispetto. Tanto per cominciare ci sono già duemila ricercatori, un centinaio di brevetti già nel cassetto e soprattutto mezzo milione di euro impegnati.

La notizia è riportata con dovizia di particolari sul sito di Repubblica, dove si parla anche di una quarantina di spin-off, cioè di società nuove, nate dalla scissione da altre realtà, costituite da accademici e ricercatori con l’obiettivo dare economia al prodotto brevettato.

“La Fondazione U4I”, scrive il quotidiano online, “guarda alle esperienze internazionali di maggior successo nel campo del trasferimento tecnologico”. Il riferimento sono istituti e università inglesi e israeliane, “prime al mondo per qualità della ricerca e della didattica”.

Condividi:

Argomenti: