item-thumbnail

Tempo pieno e 2mila docenti primaria, Bussetti: scuole fanno richiesta in base a numero iscritti

di redazione

Il Ministro Bussetti, intervistato da “Il Mattino”, ha fornito le prime indicazioni in merito ai criteri sulla base dei quali saranno distribuiti, tra le varie regioni, i 2000 posti per il tempo pieno alla scuola primaria.

Legge bilancio: 2000 posti alla primaria per il tempo pieno

La misura è stata introdotta con la legge di bilancio 2019, che prevede 2000 posti in più nella scuola primaria per incrementare il tempo pieno.

Al fine suddetto, sarà emanato un apposito decreto del Miur, entro 60 giorni dall’entrata in vigore della legge (di bilancio), sentita la Conferenza Unificata.

Bussetti:  scuole avanzano richieste in base alle iscrizioni

Bussetti afferma che in Sicilia l’offerta formativa è stata già incrementata in tutte le province per contrastare la dispersione.

Nelle altre regioni, prosegue il titolare del Miur, le scuole ora possono fare richiesta dei docenti extra in base al numero di iscrizioni. 

Condividi: