item-thumbnail

Supplenze, taglio di 14 milioni dal 2020. Finanziamenti per scuole a rischio

di redazione

Ancora novità nella Legge di Bilancio 2020 relativamente ai fondi da investire nel comparto scuole. Molte le voci che mostrano un segno positivo, ma c’è anche qualche meno.

Tra i segni positivi in termini di fondi troviamo, come anticipato ieri, 30 mln di euro per la retribuzione dei dirigenti scolastici, 5 milioni per gli ATA, 13 mln per la formazione dei docenti, finanziamenti fino all’80% delle spese per le scuole che si abbonano a riviste. Tutte le misure

Meno soldi per le supplenze

Di contro, a partire dal 2020, si riducono le risorse per le supplenze a tempo determinato del personale docente. Da 25,8 milioni annui si passerà a 11,6 milioni a decorrere dal 2020.

Più soldi alle scuole a rischio dispersione

Si tratta di 15 milioni nel 2020 e 20 dal 2021 per il funzionamento delle scuole che operano in contesti socio-economici svantaggiati

Iscriviti alla newsletter di OrizzonteScuola!

Ricevi ogni sera nella tua casella di posta una e-mail con tutti gli aggiornamenti del network di orizzontescuola.it

Condividi: