Supplenze ATA. Miur chiarisce: divieto solo per quelle brevi

di Giovanni Calandrino

I chiarimenti del MIUR sulla circolare delle supplenze ATA. Ecco la nota prot. n. 25421 del 12 agosto 2015.

I chiarimenti del MIUR sulla circolare delle supplenze ATA. Ecco la nota prot. n. 25421 del 12 agosto 2015.

Ritorniamo ad esaminare la circolare sulle supplenze ATA, in particolare ci soffermeremo sulla disposizione imposta dal MIUR ai DS per quanto riguarda l’attribuzione delle supplenze brevi. In riferimento all'art. 1, comma 332, della legge 190 del 2014 non potranno essere conferite supplenze al seguente personale:

  1. personale appartenente al profilo professionale di assistente amministrativo, salvo l'ipotesi in cui l'esigenza di sostituzione nasca presso istituzioni scolastiche il cui organico di diritto abbia meno di tre posti;

  2. personale appartenente al profilo di assistente tecnico;

  3. personale appartenente al profilo di collaboratore scolastico, per i primi sette giorni di assenza.

Nella circolare però non si chiarisce la tipologia delle supplenze, infatti a seguito di numerosi quesiti pervenuti da alcuni USR, il MIUR con nota ministeriale prot. n. 25421 emanata in data il 12 agosto 2015 precisa che il “divieto” riguarda la tipologia delle sole supplenze brevi.

La nota Miur del 12 agosto 2015

Iscriviti alla newsletter di OrizzonteScuola!

Ricevi ogni sera nella tua casella di posta una e-mail con tutti gli aggiornamenti del network di orizzontescuola.it

Condividi:

Argomenti: