item-thumbnail

Studente in gita cade dal balcone, ricoverato in gravi condizioni in rianimazione

di redazione

Uno studente di 18 anni è caduto dal balcone di una stanza del terzo piano dell’hotel Dolomiti di Vigo di Fassa in Trentino. 

I fatti

Lo studente, come riferisce Repubblica.it, frequentante il Liceo “Sereni” di Luino, era in gita scolastica.

La caduta è avvenuta in piena notte, intorno alle ore 3.30. Probabilmente, il ragazzo voleva uscire dall’albergo, tentando di calarsi dal balcone.

Lo studente si trova adesso ricoverato in gravi condizioni nel reparto di rianimazione dell’ospedale Santa Chiara di Trento.

L’episodio, scrive ancora Repubblica, ricorda un’altra tragedia che ha coinvolto uno studente padovano precipitato da un hotel di Milano mentre si trovava in gita scolastica in città per l’Expo.

Viaggi di istruzione: sempre meno docenti partecipano

Episodi, come quello sopra riportato, testimoniano la grande responsabilità che hanno i docenti hanno nel corso di visite e viaggi di istruzione.

Non  a caso sempre meno docenti intendono accompagnare gli studenti. Ultimo episodio, in ordine di tempo, quello successo a Massa Carrara, dove l’esiguo numero di docenti accompagnatori ha determinato la decisione che in gita andassero soltanto gli studenti meritevoli, decisione che ha scatenato le proteste dei genitori.

Viaggi di istruzione: nessun obbligo per i docenti

Ricordiamo che il personale docente non è obbligato ad accompagnare gli studenti nel corso di visite e viaggi di istruzione, in quanto non rientranti tra le attività obbligatorie.

AGGIORNAMENTO ORE 19: Studente caduto da balcone, la scuola precisa: non era una gita scolastica

Iscriviti alla newsletter di OrizzonteScuola!

Ricevi ogni sera nella tua casella di posta una e-mail con tutti gli aggiornamenti del network di orizzontescuola.it

Condividi: