item-thumbnail

Stop classi pollaio, si parte dalla secondaria di II grado. Meno studenti per classe, più docenti: i numeri

di redazione

Un emendamento approvato al Milleproroghe stanzia 55 milioni di euro per evitare il sovraffollamento delle classi. Le prime ad essere interessate le scuole secondarie di II grado. 

La spiegazione dei numeri che saranno applicati la fornisce l’On. Casa (M5S)

“Si compie così un primo importante passo verso la graduale risoluzione del fenomeno delle cosiddette “classi pollaio” e verso un miglioramento degli standard di inclusione della scuola superiore. Le risorse saranno ripartite su base regionale, tenendo conto del numero di classi con un numero di iscritti superiore a 22 alunni, ridotti a 20 in presenza di studenti con grave disabilità certificata.”

Grande attesa quindi – qualora l’emendamento completerà l’iter nel Milleproroghe – per la circolare sugli organici 2020/21.

Sarà quello il provvedimento ministeriale che potrebbe essere in grado di ridare fiato alla scuola italiana.

Casa (M5S): fondi per incrementare docenti e ridurre le classi pollaio

Iscriviti alla newsletter di OrizzonteScuola!

Ricevi ogni sera nella tua casella di posta una e-mail con tutti gli aggiornamenti del network di orizzontescuola.it

Condividi: