item-thumbnail

Stipendio, come farlo arrivare su un nuovo conto corrente. Info da NoiPA

di redazione

Attraverso il self service Modalità di riscossione gli utenti che usufruiscono di NoiPA per la riscossione dello stipendio possono indicare una diversa modalità. I passaggi per la comunicazione.

NoiPA mette a disposizione dei suoi amministrati il self service “Modalità di riscossione”, la funzionalità che permette di modificare la modalità di accredito dello stipendio.

Per usufruire del servizio, effettua il login sul portale NoiPA e seleziona il percorso: Amministrato ➡ Self service ➡ Stipendiale ➡ Modalità di riscossione oppure collegati direttamente a questo link https://noipa.mef.gov.it/group/mypa/modalita-di-riscossione .
Scegli tra le tipologie di accredito dispon ibili su NoiPA ed effettua la modifica.

Le modalità di accredito

📌 conto corrente SEPA/carta conto (cosiddetta prepagata o ricaricabile);
📌 conto corrente SEPA estero;
📌 libretto postale elettronico.

Variazione dal mese successivo a quello della comunicazione

Nota bene: la concreta variazione della modalità di riscossione dello stipendio ha effetto dal mese successivo a quello della comunicazione su NoiPA (per esempio: se comunichi la modifica nel mese di giugno, il cambiamento avrà esito dal mese di luglio).
Fai attenzione! Prima di chiudere il tuo conto precedente, verifica sempre l’effettivo accredito dello stipendio sul nuovo conto corrente.

Per ulteriori dettagli consulta la nostra guida al link https://bit.ly/2pLh6pU

Condividi:

Argomenti: