item-thumbnail

Sport agonistico: 80% degli studenti trentini lo abbandona causa scuola

di redazione

I ragazzi abbandonano lo sport agonistico per la scuola: è quanto emerge dai dati dell’Istat.

Emblematico il dato di Trento che riporta l’80% degli abbandoni, il fenomeno viene indicato come dropout

Lasciano soprattutto le ragazze, ma anche i numeri dei ragazzi sono alti. Lasciano soprattutto alle superiori (22%), dove spesso non trovano alcuna solidarietà da parte dei professori riguardo ai tempi delle verifiche.

In realtà, per la scuola, esiste la possibilità di un pfp (piano formativo personalizzato, che prevede due tutor e l’uso di tecnologie multimediali) proprio per gli studenti atleti, che il consiglio di classe può preparare in aiuto di questi ragazzi, anche se tale sperimentazione è destinata solo a coloro che praticano sport ad alto livello.

Altro motivo è la troppa aspettativa dei genitori nei confronti delle performances sportive dei figli e quindi i ragazzi preferiscono abbandonare lo sport per stress psicologico.

A questo si aggiunge anche il difficile periodo adolescenziale e la fatica della crescita in questo momento delicato.

Un’analisi dell’Istat del 2010 riporta le seguenti cause in percentuale:

  • il problema di conciliare lo studio con gli allenamenti (per il 56%);
  • i disaccordi che sorgono con l’allenatore (19,4%);
  • la mancanza di divertimento durante il training, sempre più meccanico e ripetitivo (65%);
  • troppa fatica e/o dolore (24,4%);
  • relazioni non sane né empatiche;
  • la logistica o l’inadeguatezza degli impianti;
  • i costi da sostenere;
  • i frequenti infortuni;
  • le scarse possibilità di successo perché gli obiettivi, più o meno condivisi, non sono alla portata degli allievi;
  • Non ultimi, i pareri e l’influenza di genitori e amici.

I pediatri sono in allarme, in quanto l’attività fisica è necessaria per lo sviluppo generale dei giovani e chiedono una maggiore collaborazione tra tutti gli educatori, che si occupano della formazione dei ragazzi.

Iscriviti alla newsletter di OrizzonteScuola!

Ricevi ogni sera nella tua casella di posta una e-mail con tutti gli aggiornamenti del network di orizzontescuola.it

Condividi:

Argomenti: