item-thumbnail

Speciale preselezione Concorso MIBAC: come prepararsi alla prova

Messaggio sponsorizzato

Il concorso MIBAC per 1052 assistenti alla fruizione, accoglienza e vigilanza pubblicato nella Gazzetta Ufficiale – Serie Concorsi del 9 agosto prevede le seguenti prove d’esame:

  • preselezione
  • prova scritta
  • colloquio orale

La prova preselettiva del concorso MIBAC per 1052 assistenti alla vigilanza consiste in un test, da risolvere in 60 minuti, composto da 60 quesiti a risposta multipla, di cui:

  • 40 attitudinali per la verifica della capacità logico-deduttiva, di ragionamento logico-matematico, di carattere critico verbale,
  • 20 per la verifica del grado di conoscenza di elementi generali di diritto del patrimonio culturale (Codice dei beni culturali e del paesaggio), patrimonio culturale italiano e normativa sulla sicurezza dei luoghi di lavoro

Per una preparazione efficace alla prova preselettiva del concorso MIBAC è disponibile il  Manuale di teoria e test Edises con:

  • Logica (per la verifica della capacità logico-deduttiva, di ragionamento logico-matematico, di carattere critico verbale);
  • Elementi generali di diritto del patrimonio culturale (Codice dei beni culturali e del paesaggio);
  • Patrimonio culturale italiano;
  • Normativa sulla sicurezza dei luoghi di lavoro.

Il manuale è aggiornato agli ultimi provvedimenti rilevanti per il settore; in particolare, tiene conto del decreto cultura (D.L. 28 giugno 2019, n. 59).

Esercitati gratis

Vuoi esercitarti gratuitamente alla prova preselettiva?
Prova una demo del software di simulazione Edises e valuta il tuo livello di preparazione.

Iscriviti alla newsletter di OrizzonteScuola!

Ricevi ogni sera nella tua casella di posta una e-mail con tutti gli aggiornamenti del network di orizzontescuola.it

Condividi:

Argomenti: