item-thumbnail

Sostegno: corsi per docenti delle GaE ma obbligo ad accettare il ruolo. Lettera

di redazione

Libero Tassella – Oggi ci sono due esigenze da soddisfare entrambe , soprattutto in molte province meridionali e in parte centrali del Paese, e cioè quella di garantire su posto di sostegno personale docente specializzato e stabile e sempre nelle medesime province esaurire le Gae

che restano purtroppo in alcune province ancora piene di docenti, malgrado il piano straordinario di assunzioni di cui alla legge 107/2015.

Da qui la mia proposta. Autorizzare corsi di specializzazione cofinanziati dallo Stato già per il prossimo anno scolastico, per l’insegnamento su posto di sostegno per i docenti presenti in Gae nelle province dove non sono esaurite le Gae e riservarle agli iscritti in Gae.

I docenti che frequentano tali corsi avranno una precedenza nel conferimento delle supplenze su sostegno.

I docenti che conseguono la specializzazione saranno poi obbligati ad accettare la nomina in ruolo su sostegno.

Condividi: