item-thumbnail

Sindacati, persi in due anni quasi 450mila iscritti. Calo anche nella scuola

di redazione

Il Corriere.it ha diffuso i dati dell’Indice di Appeal Sindacale (Ias),  ideato dall’Istituto Demoskopika.

Analisi dati

L’Istituto Demoskopika ha analizzato i dati del periodo 2015-2017 e stilato una classifica delle regioni in relazione al numero di iscritti ai sindacati.

Gli indicatori utilizzati, al fine suddtto, sono stati due: gli iscritti ai sindacati di Cgil, Cisl, Uil e le persone di 14 anni e più che hanno svolto attività gratuita per un sindacato. 

Calo iscritti

Dai succitati dati, è emerso che i tesserati sono diminuiti di 447 mila unità , di cui ben 293 mila residenti nelle realtà regionali del Mezzogiorno.

Le sigle sindacali che hanno subito una maggiore riduzione di tesserati sono stati la Cgil e la Cisl.

Scuola

I dati suddetti, almeno per quanto riguarda la Cgil, rispecchiano le ultime due tornate di elezioni per la RSU.

La Flc Cgil, infatti, ha ha perso quasi il 5% di tesserati, come abbiamo riferito in:

RSU, dati parziali: UIL + 1,67%, FLCGIL – 1,69, ANIEF supera Gilda

Elezioni RSU, FLCGIL perde circa il 3%, SNALS il 2%. ANIEF e UIL i maggiori incrementi. Dati sul 98%

Condividi:

Argomenti: