item-thumbnail

Sicurezza, chiuso istituto “Poggi” di Sarzana

di redazione

Il sindaco di Sarzana, Cristina Ponzanelli, ha disposto la chiusura dell’istituto “Poggi”, per motivi legati alla vulnerabilità sismica.

Il succitato indice, come riferisce l’Ansa, non è tale da garantire la sicurezza degli alunni e trascorrere un anno sereno.

Gli alunni della scuola primaria (200) saranno ospitati presso l’istituto superiore Parentucelli Arzelà e nell’ex scuola di Crociata a Sarzana, mentre due classi della scuola secondaria di primo grado saranno trasferite al “Carducci”.

Condividi: