item-thumbnail

Ritorno in classe, a Wuhan annunciata la ripresa delle lezioni per il 10 luglio

di Andrea Carlino

Riaprono le scuole a Wuhan. Le competenti autorità cinesi hanno raggiunto una serie di accordi per il ritorno in classe degli studenti dei primi anni delle scuole secondarie a partire dal 10 luglio, nella città ex epicentro dell’epidemia di coronavirus capoluogo della provincia centrale dello Hubei.

Ritorno in classe per gli studenti di Wuhan, città epicentro della pandemia di coronavirus. Dal 10 luglio ritornano sui banchi gli studenti delle scuole superiori, mentre le vacanze estive inizieranno invece il 31 luglio.

Gli alunni dei primi anni delle scuole medie finiranno invece i rispettivi corsi online il 5 luglio. Il 10 agosto, docenti e studenti torneranno a scuola, dove le lezioni dureranno fino al 30 agosto. Gli alunni delle scuole primarie e dell’infanzia inizieranno le vacanze estive il 5 luglio.

Gli studenti dei primi anni di college non sono tenuti a tornare al campus a meno che non sia necessario.

Gli iscritti dovranno fare domanda e ottenere l’approvazione dai rispettivi college se vorranno tornare.

Così come segnala l’Ansa, secondo Xia Chunyin, vice capo dell’Amministrazione per l’Istruzione di Wuhan, gli istituti di formazione al di fuori dei campus potranno fare richiesta per riprendere le lezioni dopo aver soddisfatto i relativi requisiti di prevenzione e controllo dell’epidemia.  Le lezioni in presenza non potranno comunque riprendere prima del 10 luglio.

A partire dal 13 giugno, le autorità dell’Hubei hanno abbassato da II a III il livello di risposta all’emergenza coronavirus.

Al 29 giugno, un solo caso asintomatico si trovava ancora in osservazione medica nella provincia centrale cinese.

Iscriviti alla newsletter di OrizzonteScuola!

Ricevi ogni sera nella tua casella di posta una e-mail con tutti gli aggiornamenti del network di orizzontescuola.it

Condividi: