item-thumbnail

Ritardi nelle scuole di Roma per chiusura stazioni metro, ANP: tolleranza per studenti

di redazione

Le stazioni della metro chiuse a Roma avranno ripercussioni anche per il mondo della scuola, con il rischio che alunni e docenti arrivino in ritardo. 

Sulla questione, come riferisce l’agenzia Agi, è intervenuto Mario Rusconi, presidente dell’ANP Lazio, il quale ha così affermato:

La chiusura di alcune stazioni della metro di Roma in zone nevralgiche della città porterà sicuramente disagi gravi agli insegnanti, alle famiglie e agli studenti che vanno a scuola in centro, oltre all’aumento inevitabile del traffico automobilistico. Ci attendiamo ritardi negli ingressi, per cui chiediamo già da ora agli istituti scolastici interessati di non penalizzare i nostri studenti se entrano un po’ in ritardo, perché in questo caso non dipenderebbe da una loro mancanza“.

Tolleranza dunque per gli studenti che arriveranno in ritardo a causa della situazione determinata dalla chiusura delle stazioni metro.

Iscriviti alla newsletter di OrizzonteScuola!

Ricevi ogni sera nella tua casella di posta una e-mail con tutti gli aggiornamenti del network di orizzontescuola.it

Condividi:

Argomenti: