item-thumbnail

Renzi: non serve uscire dalla crisi se non si investe nella scuola e nella ricerca

di redazione

Matteo Renzi è intervenuto allo Zen a Palermo parlando della scuola in risposta alle parole di un alunno delle medie. Lo rende noto l’Ansa.

“In questi anni il Pil è stato negativo e ora è positivo. Il percorso di uscita dalla crisi porterà i suoi effetti ovunque, ma questa uscita dalla crisi non serve se non si investe nella scuola e nella ricerca. Quello che fa la differenza dalla Cina e dall’America è l’investimento sulla scuola”.

Ha aggiunto poi “Per la prossima legislatura prendo un impegno metteremo la scuola non solo al centro del dibattito politico ma al centro del ‘villaggio’; deve essere al centro della vita di un luogo e dirlo da qui, dallo Zen ha un valore doppio”.

“La tappa della scuola nel libro di questo viaggio – ha concluso – sarà la scuola dello Zen”. “Salvo – ha detto ancora Renzi rivolgendosi allo studente – Cercheremo di far sì che quella lettera non sia la lettera di Babbo Natale ma dell’impegno vero di una generazione”.

Condividi:

Argomenti: