Registro elettronico: a breve saranno pubblicate le linee guida sulla digitalizzazione

di Giulia Boffa

GB – L’On. Bruno Molea ha proposto un’interpellanza urgente sul registro on line, come riportato su un’articolo di Forlì Today: "Il famoso registro on line, previsto dal precedente Governo ed ancora non implementato in tutti gli istituti, a causa di un empasse burocratico connesso, tra l’altro, al parere del Garante della privacy ed alle più generali norme individuate per la "de-materializzazione delle segreterie scolastiche"."

GB – L’On. Bruno Molea ha proposto un’interpellanza urgente sul registro on line, come riportato su un’articolo di Forlì Today: "Il famoso registro on line, previsto dal precedente Governo ed ancora non implementato in tutti gli istituti, a causa di un empasse burocratico connesso, tra l’altro, al parere del Garante della privacy ed alle più generali norme individuate per la "de-materializzazione delle segreterie scolastiche"."

La risposta è arrivata da Roberto Reggi,sottosegretario al Ministero dell’Istruzione, che ha confermato che si stanno approntando le linee guida sulla digitalizzazione ed informatizzazione di documenti e procedure all’interno delle scuole.

"E’ evidente che sul tema si naviga ancora a vista – replica l’On. Molea- e, nonostante l’attenzione che il ministero sta rivolgendo ad aspetti non secondari del provvedimento, quale la privacy, occorre ricordare che purtroppo nel nostro Paese esiste un reale problema di infrastrutture digitali (non a caso, siamo anche gli ultimi in Europa quanto a velocità della connessione internet), che necessitano di essere adeguate; le scuole per prime, nella maggior parte dei casi, non hanno a disposizione connessioni veloci per poter svolgere attività e procedure on line con efficienza. A questo si aggiunge che la maggior parte degli insegnanti, provvede a questi adempimenti con mezzi propri, computer o tablet, in quanto le segreterie delle scuole non sono attrezzate per metterli a disposizione degli insegnanti per il necessario svolgimento delle attività previste".

Iscriviti alla newsletter di OrizzonteScuola!

Ricevi ogni sera nella tua casella di posta una e-mail con tutti gli aggiornamenti del network di orizzontescuola.it

Condividi: