item-thumbnail

Proroga divieto accesso nidi e scuole infanzia bimbi non vaccinati, Regioni pronte a ricorrere alla Consulta

di redazione

Le Regioni pronte a ricorrere contro la proroga al 2019/20 del divieto d’accesso ai bambini non vaccinati presso gli asili nido e le scuole dell’infanzia. 

Vaccini: obbligo infanzia slitta al 2019/2020

E’ stato Antonio Saitta, assessore alla Sanità della Regione Piemonte e Coordinatore della Commissione Salute della conferenza delle Regioni, a dichiarare all’Ansa, quali sono le intenzioni delle Regioni:

“La proroga è un segnale negativo per chi ha deciso di vaccinare i figli, che sono la stragrande maggioranza. Come Regioni chiediamo al governo di essere sentiti. Se il governo non volesse farlo, e la proroga dovesse passare, allora abbiamo due strade: riprendere il lavoro sull’obbligo vaccinale che le Regioni avevano già fatto, e che era stato interrotto per arrivare alla legge Lorenzin, o ricorrere alla Consulta”.

Condividi:

Argomenti: