item-thumbnail

Prescrizione dei contributi: come accorgersi dei versamenti mancanti?

di Consulente Fiscale

Come controllare se sul proprio estratto conto contributivo INPS mancano dei contributi e cosa fare in caso di mancanza?

Ma se non viene visualizzata la posizione  dei vecchi contributi Inpdap dell’estratto dell’Inps come facciamo a vedere se manca qualcosa?

Il patronato mi ha risposto che ad oggi è impossibile vederli.
Li vedrò quando farò domanda di pensione.
E i termini per una eventuale contestazione di versamenti mancanti ex Inpdap non decadono?
Resto in attesa di cortese riscontro e ringrazio anticipatamente
Un cordiale saluto

Per verificare se mancano dei versamenti contributivi sul proprio estratto conto INPS  può confrontare i contributi che risultano versati con quelli che, in base alle sue certificazioni uniche e le sue buste paga degli anni in oggetto, dovrebbero risultare.

Se risultano contributi mancanti tra quelli realmente presenti e quelli che, invece, sarebbero dovuti risultare versati, è possibile segnalare  con domanda on-line RVPA (richiesta variazione posizione assicurativa), eventuale contribuzione mancante o anomalie nella propria posizione previdenziale.

Non essendo fissato alcun termine perentorio per l’istanza RVPA l’eventuale contestazione per i contributi mancanti da parte del lavoratore non può decadere.

In ogni caso se è dipendente della pubblica amministrazione per la sua pensione non c’è nessun rischio poichè anche in caso di contributi mancanti il suo assegno pensionistico  poichè per i contributi prescritti provvederà, economicamente, l’amministrazione.

Leggi anche: Prescrizione contributi: prorogati i termini al 1 gennaio 2020

Invia il tuo quesito a [email protected]

I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio

Iscriviti alla newsletter di OrizzonteScuola!

Ricevi ogni sera nella tua casella di posta una e-mail con tutti gli aggiornamenti del network di orizzontescuola.it

Condividi:

Argomenti: