item-thumbnail

Personale ATA: non si possono imporre ferie d’ufficio per recuperare giornate prefestive

di Giovanni Calandrino

Come devono essere recuperati i prefestivi per il personale ATA? Non si può imporre compensazione imponendo le ferie.

GregBuongiorno ho bisogno di una risposta piuttosto urgente, lavoro in una scuola superiore in provincia di Bergamo come collaboratore scolastico, ho dei problemi sui prefestivi in pratica il 24 dicembre e il 31 dicembre ho inserire i prefestivi e mi sono stati accettati dalla DSGA e dalla Preside, ora si scopre che io ad oggi avevo sei ore e Non dodici per coprire i suddetti giorni, e vogliono tramutarmi un giorno da prefestivo a ferie, la mia domanda è possono farlo o la scuola ha il dovere di farmi recuperare i prefestivi per non farmi bruciare le ferie ? Possono casomai in un secondo momento farmi inserire quelle ore prendendolo da un progetto esterno a cui io andrò a partecipare e che mi farà accumulare ore di straordinario, insomma sono costretto a mettere ferie o posso far avvalere questi diritti e queste tesi? Chiedo a voi prima di espormi in maniera errata alla mia dirigenza.
Vi ringrazio anticipatamente per la disponibilità attendo vostre news.

Gentile Greg, in questi casi è sempre opportuno inserire in contrattazione di istituto la modalità in cui i prefestivi devono essere recuperati (dopo giusta delibera e approvazione del personale ATA).

Nel caso quindi, di chiusura dei prefestivi al personale amministrativo-tecnico-ausiliario deve essere garantita la possibilità di riscattare le giornate non lavorate. La contrattazione d’istituto deve indicare le modalità di recupero delle ore non effettuate in quanto ai lavoratori deve essere data l’opportunità di recuperare le ore non effettuate mediante articolazioni diverse del proprio orario o ore eccedenti.

Non può essere imposto il recupero mediante compensazione con le ferie.

Pertanto la possibilità di recuperare le 6 ore mancanti con ore eccedenti è una soluzione possibile.

Invia il tuo quesito a [email protected]

Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.
Per le istituzioni scolastiche. Consulenza specifica e risposta garantita. Gratuitamente [email protected]

Iscriviti alla newsletter di OrizzonteScuola!

Ricevi ogni sera nella tua casella di posta una e-mail con tutti gli aggiornamenti del network di orizzontescuola.it

Condividi:

Argomenti: