item-thumbnail

Per 10 posti da bidello 3.600 candidati, anche con laurea

di Elisabetta Tonni

Al concorso per un posto da bidello si sono presentati molti candidati in possesso della laurea. Per 10 posti da assegnare si sono presentati in 3.600.

Il concorso riguardava le scuole nido e asilo di Mestre e Venezia, ma la notizia è rimbalzata su molti quotidiani a testimonianza di quanto sia ricercato un lavoro a tempo indeterminato.

Il bando è stato gestito da Ames, azienda partecipata e il lavoro da 36 ore settimanali ripartiti in cinque giorni era destinato agli Istituti nel centro storico della città lagunare e in alcuni casi sulla terraferma.

Condividi:

Argomenti: