item-thumbnail

Pensioni, Salvini: “Fornero sarà smontata pezzo per pezzo”. Riforma a tappe: prima quota 100

di redazione

Il Vice Premier e Ministro dell’Interno, Matteo Salvini, torna nuovamente sul tema delle pensioni, durante la festa nazionale della Lega a Cervia.

Salvini, come riferito da “ilsussidiario.net”,  ha così affermato:  “L’emergenza è pagare meno tasse, fare lavorare i giovani; la Legge Fornero sarà smontata pezzo per pezzo e le cartelle esattoriali verranno stracciate”

Prima quota 100 e poi quota 41

Come verrà smontata la legge Fornero? A più tappe, come indicato dopo il vertice tenutosi a Palazzo Chigi venerdì scorso.

Nella prossima legge di Bilancio dovrebbero essere stanziate le prime risorse con un provvedimento, che farebbe da apripista al completamento del disegno previsto dal nuovo esecutivo sulle pensioni, iniziando da quota 100.

Quota 100, dunque,  dovrebbe essere inserita nella prossima legge di Stabilità, mentre per quota 41 e la revisione dell’Ape sociale i tempi sarebbero più lunghi. Se ne riparlerà dal 2019 in avanti.

Quota 100

Quota 100 permetterebbe di andare in pensione quando la somma dell’età e degli anni di contributi del lavoratore è pari a 100.

Quota 41

Quota 41 permetterebbe di andare in pensione con 41 anni di contributi, indipendentemente dall’età anagrafica.

Condividi:

Argomenti: