item-thumbnail

Pensioni, opzione donna verrà prorogata

di redazione

Nel Consiglio dei Ministri, svoltosi ieri, sono state definite le misure che entreranno in legge di Bilancio.

Quota 100

Abbiamo già riferito su “quota 100”, misura che permetterà di andare in pensione al raggiungimento dei 62 anni d’età e 38 anni di contributi.

Pensioni, quota 100 da febbraio. Come sarà finanziata, quanti insegnanti e ATA interessati

Opzione donna

Come leggiamo nel comunicato del Governo, viene prorogata l’opzione donna, che consentirà il pensionamento con i seguenti requisiti:

  • 58 anni, se dipendenti, o 59 anni, se autonome
  • 35 anni di contributi
Condividi:

Argomenti: