item-thumbnail

Pensioni, posti liberi per provincia. Inserita Livorno

di redazione

Pensioni: pubblichiamo i file pubblicati dagli Uffici Scolastici sul numero di domande pervenute da docenti e ATA entro il 12 dicembre 2018. 

Il file può essere utile per capire i posti liberi ai fini della mobilità del personale di ruolo e delle immissioni in ruolo dei precari.

Province che hanno pubblicato posti liberi per classe di concorso e profili ATA

BASILICATA

Potenza

Matera:
http://www.istruzionematera.it/wp-content/uploads/2019/02/m_pi.AOOUSPMT.REGISTRO-UFFICIALEU.0000483.21-02-2019.pdf
http://www.istruzionematera.it/wp-content/uploads/2019/02/AOOUSPMT.REGISTRO-UFFICIALE.2019.0000358.pdf
http://www.istruzionematera.it/wp-content/uploads/2019/03/AOOUSPMT.REGISTRO-UFFICIALE.2019.0000649-1.pdf

Matera 9 maggio

CAMPANIA

Napoli

EMILIA – ROMAGNA

Parma

Parma aggiornamento

LAZIO

Rieti – Viterbo

Roma

Latina e Frosinone ATA – Docenti 

LIGURIA

Savona Infanzia

Savona primaria

Savona primo grado

Savona secondo  grado

LOMBARDIA

Lecco

MARCHE

Elenco

MOLISE

Campobasso

Isernia

PIEMONTE

Biella 

Torino

PUGLIA

Foggia

Bari

Brindisi

Lecce

Taranto

Taranto aggiornato 29 marzo

Taranto aggiornato 4 aprile

Lecce aggiornato 1 aprile

Taranto aggiornato 1 aprile

Taranto aggiornato 3 maggio

Lecce aggiornato 23 aprile

Lecce aggiornato 24 aprile

SARDEGNA

Oristano

Sassari

SICILIA 

Messina

Infanzia e primariaScuola secondaria I gradoScuola secondaria II gradoPersonale ATA

 

TOSCANA 

Grosseto-  aggiornatoaggiornato 26/3

Livorno

Elenco Cessazioni Docenti
Elenco cessazioni ATA

VENETO

I grado  

II grado

Padova I e II grado

Padova infanzia e primaria

Padova infanzia

Padova  25 marzo

Rovigo

Vicenza

N.B. Il post sarà aggiornato man mano che perverranno altri dati.

Va precisato che a questi posti potrebbero aggiungersi ancora quelli di quota 100 e delle altre forme di pensione anticipata. Le domande sono state presentate infatti entro il 28 febbraio e secondo l’Amministrazione non è possibile censire i posti liberi per la mobilità.

Da parte sua l‘INPS ha comunque assicurato che quei posti, dal 1° settembre 2019, saranno liberi.

Se non disponibili per la mobilità e le assunzioni, i posti potranno essere utilizzati per assegnazioni provvisorie e supplenze.

Iscriviti alla newsletter di OrizzonteScuola!

Ricevi ogni sera nella tua casella di posta una e-mail con tutti gli aggiornamenti del network di orizzontescuola.it

Condividi:

Argomenti: