item-thumbnail

Pensione di vecchiaia 2019: presentazione domanda e decorrenza

di Consulente Fiscale

Per la pensione di vecchiaia quali requisiti occorrono nel 2019, quando la decorrenza del primo assegno pensionistico e quando va inoltrata domanda di pensione.

Buongiorno,

sono nato il 1°dicembre 1952, ex lavoratore del settore privato,oggi consulente con partita IVA dal gennaio 2019, e ho 33 anni di contributi versati .
La domanda e la seguente : posso accedere alla pensione di vecchiaia con 66 anni e sette mesi,oppure devo aspettare il compimento dei 67 anni?
Nel caso sopra tra quanto tempo posso inoltrare la domanda all’ INPS?
e quando e previsto il ricevimento del primo assegno pensionistico.
Grazie .
Per accedere alla pensione di vecchia dal 1 gennaio 2019 sono necessari 67 anni di età (soltanto per lavoratori usuranti e gravosi è stato previsto il blocco dell’aumento dell’età pensionabile di 5 mesi che ha lasciato, di fatto, l’accesso alla pensione di vecchiaia a 66 anni e 7 mesi).
Per lei, quindi, il diritto alla pensione di vecchiaia si raggiunge il 1 dicembre 2019 con decorrenza della pensione dal 1 gennaio 2020 (il primo assegno pensionistico viene corrisposto il primo giorno del mese successivo a quello di raggiungimento del diritto, sempre che si sia presentata domanda di pensione per tempo).
La presentazione della domanda di pensione può essere inoltrata circa 3 mesi prima del raggiungimento del requisito anagrafico per l’accesso; nel suo caso, quindi, da settembre/ottobre può iniziare a fare i suoi passi per la presentazione dell’istanza di pensionamento.
Invia il tuo quesito a [email protected]

I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio

Iscriviti alla newsletter di OrizzonteScuola!

Ricevi ogni sera nella tua casella di posta una e-mail con tutti gli aggiornamenti del network di orizzontescuola.it

Condividi:

Argomenti: