item-thumbnail

Parere sul DEF, Frate (M5S): mi sono astenuta per mancata previsione stabilizzazione precari

di redazione

“In Commissione Cultura oggi si è votato il parere al DEF (Documento Economia e Finanza).

Sicuramente sono riscontrabili elementi positivi come la necessità di aumentare gli stipendi, di garantire le risorse necessarie da investire in cultura e conoscenza e l’impegno che eventuali revisioni della spesa pubblica non riguardino il MIUR e il MIBAC. Tuttavia, ho scelto di astenermi dal voto. Una scelta sofferta, ma necessaria.

Per me era indispensabile, ai fini di un voto favorevole, affermare la stabilizzazione dei docenti precari. Invocare l’impiego delle risorse finanziarie rappresenta un passo in avanti significativo, ma non esaustivo.

Il precariato della scuola, nella sua totalità, deve essere combattuto con determinazione. Non potrà esserci una scuola di qualità fino a quando i nostri insegnanti vivranno nell’incertezza e nella frustrazione. Questo è l’impegno sancito nel Contratto di Governo e dobbiamo onorarlo. Credo fortemente che in questa fase storica e politica occorra dare un preciso segnale al mondo della scuola, di rottura rispetto al passato.”

On. Flora Frate
Commissione cultura

Iscriviti alla newsletter di OrizzonteScuola!

Ricevi ogni sera nella tua casella di posta una e-mail con tutti gli aggiornamenti del network di orizzontescuola.it

Condividi: