item-thumbnail

Organici: a Torino mancano 800 docenti di sostegno

di redazione

Nella provincia di Torino mancano 908 docenti di sostegno: 65 nella scuola di Infanzia, 405 nella Primaria, 398 in quella di primo grado e 40 in quella secondaria.

Ne parla il torino.corriere.it

Rimarranno scoperte 800 cattedre secondo il sindacato.

Secondo la Regione, sono 536.616 (il 2,6% del totale) gli alunni che hanno presentato una certificazione di disabilità nel 2017 e quindi per legge hanno diritto al sostegno.

Il problema è particolarmente evidente per la scuola primaria, perché il numero dei laureati in Scienze della Formazione Primaria in Piemonte sono insufficienti per i posti disponibili, molti sono quindi i supplenti che arrivano dal Sud per coprire le cattedre vacanti.

Insufficienti anche le nomine in ruolo del personale ATA: 341 nomine in ruolo a fronte di 680 posti.

Per non parlare dei dirigenti scolastici: in Piemonte mancano 210 presidi, 108 solo a Torino.

Condividi:

Argomenti: