Nuove modalità di rilascio del CUD Inps. Anche per posta elettronica ordinaria

di Lalla

Lalla – L’INPS integra il messaggio n. 32 del 26 febbraio 2013 con il n. 4428 del 13 marzo 2013 specificando che la richiesta del CUD può avvenire anche per posta elettronica ordinaria.

Lalla – L’INPS integra il messaggio n. 32 del 26 febbraio 2013 con il n. 4428 del 13 marzo 2013 specificando che la richiesta del CUD può avvenire anche per posta elettronica ordinaria.

Gli utenti dell’Istituto potranno trasmettere la richiesta del proprio CUD, indirizzandola a [email protected], utilizzando anche la posta elettronica ordinaria.

All’email di richiesta dovranno essere allegate l’istanza (debitamente firmata e digitalizzata) e la copia (digitalizzata fronte/retro) di un documento di riconoscimento valido del richiedente, in conformità a quanto previsto dal terzo comma dell’art. 38 del DPR. N.445/2000 in ordine alle modalità di invio e sottoscrizione delle istanze.

Ricevuta la richiesta nella modalità sopra descritta, il CUD verrà trasmesso all’indirizzo di posta elettronica indicato dal richiedente.

Il personale della scuola è interessato per la certificazione relativa alla disoccupazione e pensione. Rimane facolta del cittadino richiedere la trasmissione cartacea del CUD purchè non ne derivano oneri a carico della finanza pubblica.

Il messaggio

Il CUD Inps per la disoccupazione arriva per via telematica

Iscriviti alla newsletter di OrizzonteScuola!

Ricevi ogni sera nella tua casella di posta una e-mail con tutti gli aggiornamenti del network di orizzontescuola.it

Condividi: