item-thumbnail

Multilinguismi nell’antichità, tra ricerca e prospettive didattiche

di redazione

Corso di aggiornamento il 9 novembre a Roma: Multilinguismi nell’antichità, tra ricerca e prospettive didattiche

Appuntamento il 9 novembre 2018 a Roma, presso il Liceo Classico “Vivona”, per una interessante giornata di studio e di aggiornamento per docenti di materie letterarie sul tema del multilinguismo nell’antichità (presente sulla piattaforma SOFIA con il codice indentificativo 20902).

Il workshop, organizzato dall’Università per Stranieri di Siena, dall’Università di Roma ‘La Sapienza’, dall’Associazione Italiana di Cultura Classica e dal Liceo Classico ‘Vivona’, rientra tra le attività del progetto HERA ‘Multilingualism and Minority Languages in Ancient Europe’ ed è valido per l’aggiornamento docenti delle classi A-11, A-12, A-13, A-22 (Miur, Direttiva Ministeriale 170/2016).

Sarà possibile per i docenti richiedere l’esonero dal servizio (CCNL Scuola, art. 64) mediante la presentazione ai Dirigenti Scolastici di specifica richiesta.

La partecipazione è gratuita; è richiesta l’iscrizione tramite posta elettronica mediante l’invio di un modulo di iscrizione, all’indirizzo [email protected]

È prevista la consegna di attestato di partecipazione al termine dei lavori.

Il programma, da cui è possibile scaricare il modulo di iscrizione e la richiesta di esonero dal servizio:

www.unistrasi.it

 

Condividi:

Argomenti: