item-thumbnail

Miur: al via in Israele il Progetto Twinning per lo sviluppo del “Quadro nazionale dei titoli di studio”

di redazione

Comunicato Miur – Prende il via oggi in Israele, alla presenza del Sottosegretario all’Istruzione, all’Università e alla Ricerca, Lorenzo Fioramonti, il Progetto Twinning “Establishment of the Israeli National Qualifications Framework NQF as a mechanism to fostering the development of Israeli human capital 2018/2020”.

Si tratta di un progetto di durata biennale, del valore di 1,8 milioni di euro totalmente finanziati dalla Commissione Europea, durante il quale il MIUR dovrà sviluppare il ‘Quadro nazionale dei titoli di studio’ in Israele, in collaborazione con il CIMEA, Centro di Informazione sulla Mobilità e le Equivalenze Accademiche, e con “Studiare Sviluppo”, società del Ministero dell’Economia e delle Finanze che svolge attività di assistenza e supporto alle Amministrazioni Centrali dello Stato.

Il MIUR è stato selezionato dal Ministero dell’Educazione israeliano nel corso del primo semestre del 2018 tra una rosa di altri paesi dell’Unione Europea che comprendeva Croazia, Estonia, Finlandia, Germania e Polonia.

Questo Progetto Twinning avrà un ruolo fondamentale nelle politiche di apertura del processo di Bologna verso il Mediterraneo, in linea con quanto indicato dall’Italia nel suo programma per il segretariato della European Higher Education Area. Il MIUR ne è responsabile dal 2018 al 2020, fino all’organizzazione della riunione dei 48 Ministri di tale processo internazionale. La conferenza avrà luogo in Italia nel giugno del 2020.

Roma, 30 agosto 2018

Condividi:

Argomenti: