item-thumbnail

Minori online, guida gratuita pensata per genitori ai tempi della quarantena

di redazione

Com’è vivere tutto il giorno insieme ai nostri figli, divisi tra lavoro e vita personale? Dov’è il confine? Il confine è nell’arte dell’educare. Il confine è nella conoscenza e nel dialogo. E il rispetto? Nasce dalle regole che abbiamo condiviso.

Cosa è successo il 21 febbraio? È una data che ricorderemo perché ha drasticamente cambiato il nostro quotidiano e ha inaspettatamente scritto una pagina di storia della nostra nazione.

Ciò che fino a pochi giorni prima sentivamo come lontano da noi e confinato, è diventato velocemente presente, concreto e globale. Il Covid-19 ci ha gradualmente costretti a rivedere le nostre abitudini.

Sottostimato all’inizio da adulti e ragazzi quasi come una piacevole e inaspettata pausa in una vita troppo frenetica, è diventato col passare dei giorni un tema misto a paura, preoccupazione, sconforto e incertezza.

A fronte di questa emergenza che ha sconvolto ritmi, relazioni familiari, scolastiche e lavorative, la tecnologia ha assunto un ruolo cruciale nella didattica, nell’informazione e nella sfera sociale.

Pepita e Fondazione Carolina Onlus impegnate al fianco di genitori, educatori, docenti e allenatori nella promozione del benessere dei ragazzi, hanno sentito più che mai urgente il dovere di accompagnare, sostenere e informare l’intera comunità educante.

Questa guida è per tutte le famiglie.

41 pagine in 5 capitoli per raccontare ciò che è importante conoscere della vita dei nostri figli online:

  • i luoghi online che frequentano i nostri figli
  • i rischi che possono incontrare
  • “guidano una ferrari, ma senza patente”: come porsi con loro
  • conoscere la normativa italiana e le leggi che tutelano la vita online
  • strumenti di protezione online

L’esortazione è di utilizzare questo tempo sospeso per studiare e capire il mondo online dei nostri figli. La trasformazione digitale che attendevamo è avvenuta all’improvviso, da un giorno all’altro. Ora non è possibile starne fuori.

Qui potete scaricare la guida completa. Fate girare il messaggio, fatelo arrivare a quanti più amici genitori conoscete. È il tempo di conoscere la Rete.

Guida offerta da

PEPITA è una cooperativa sociale costituita da educatori esperti nella progettazione e realizzazione di interventi socio-educativi, percorsi di formazione e attività di animazione in scuole, enti pubblici, associazioni di volontariato, oratori e altre realtà del privato sociale. Negli anni ha maturato una profonda esperienza e competenza in tema di bullismo, cyberbullismo, sexting e bullismo sessuale, tanto da divenire riferimento per istituzioni e organi d’informazione. La missione di Pepita è valorizzare, in ogni singola attività, gli elementi dell’educare, convinti che in ogni bambino o adolescente vi siano risorse da esprimere e sostenere nella crescita: contro il disagio giovanile e il rischio di emarginazione tipico delle città metropolitane, Pepita si adopera per accompagnare gli adolescenti nel loro viaggio verso la maggiore età. Pepita opera su tutto il territorio nazionale con 2 sedi operative, Milano e Perugia.

FONDAZIONE CAROLINA ONLUS viene fondata da Paolo Picchio in nome della figlia Carolina, prima vittima acclarata di cyberbullismo in Italia, per sensibilizzare tutta la comunità educante sui rischi legati all’utilizzo scorretto e inconsapevole dei nuovi media. Nella mission di Carolina Onlus rientra la formazione continua delle nuove generazioni e dei soggetti con responsabilità educativa. Oltre ad azioni di prevenzione Fondazione Carolina promuove, con il suo centro studi, attività di ricerca per anticipare quei fenomeni che possono generare disagio a fronte di una cattiva esperienza digitale. La Onlus garantisce inoltre, con i suoi esperti, supporto in loco su tutto il territorio nazionale per i casi più gravi di cyberbullismo.

Invia la tua risorsa o un tuo intervento su argomento didattica a: [email protected]uola.it
Iscriviti alla newsletter di OrizzonteScuola!

Ricevi ogni sera nella tua casella di posta una e-mail con tutti gli aggiornamenti del network di orizzontescuola.it

Condividi: