item-thumbnail

Ministra, confermi i collaboratori scolastici di terza fascia. Lettera

Inviata da Cavallaro Emilio – In questi giorni d’ ipotesi e d’Incertezza nessuno parla del personale ATA precario specialmente della terza fascia, si ipotizza di un ritorno a scuola continuando la didattica a distanza quindi i plessi resteranno chiusi che cosa sarà dei collaboratori scolastici precari?

Il ministro Azzolina non si è neanche pronunciata sull’argomento, si parla come al solito di docenti ma tutti dimenticano i collaboratori scolastici certo senza di noi le scuole non potrebbero nemmeno aprire, ecco adesso che il coronavirus farà rimanere le scuole chiuse che ne sarà di noi?

Faccio un appello alla ministra Azzolina di prendere in considerazione l’ipotesi di riconfermare tutti i collaboratori precari di terza fascia che hanno occupato durante l’anno scolastico in corso posti di fatto e di diritto in modo che appena le scuole potranno riaprire siano al completo con gli organici per poter iniziare al meglio il nuovo anno scolastico (anche fino ad avente diritto) ma non è giusto lasciare migliaia di collaboratori precari di terza fascia in balia delle onde senza sapere quando inizieranno le convocazioni.

 

Iscriviti alla newsletter di OrizzonteScuola!

Ricevi ogni sera nella tua casella di posta una e-mail con tutti gli aggiornamenti del network di orizzontescuola.it

Condividi: