item-thumbnail

Messa a disposizione 2019: Le novità per l’anno scolastico 2019/2020 di voglioinsegnare.it

Messaggio sponsorizzato

Anche per il prossimo anno scolastico sono previste numerose supplenze assegnate attraverso domanda di messa a disposizione. La messa a disposizione anche detta MAD, consente di autocandidarsi nelle scuole di una o più province e su una o più classi di concorso.

Le novità della piattaforma voglioinsengare.it per l’anno scolastico 2019-2020

Anche per questo anno scolastico, la piattaforma voglioinsegnare.it presenta diverse novità che consentono di massimizzare la propria candidatura all’interno di uno o più istituti contemporaneamente e migliorare le possibilità di essere contattato per eventuali incarichi su posti vacanti o sostegno. Vediamo le principali novità:

  • pianificazione degli invii: da questo anno è possibile pianificare per tempo l’invio della domanda mad. I consulenti di voglioinsegnare.it sono da subito disponibili nel cercare il momento migliore per l’invio e migliorare il modello di domanda da presentare ai presidi.

Pianifica ora il tuo invio

  • resend: se hai già inviato la tua domanda mad per il vecchio anno scolastico con il nuovo servizio resend è ancora più semplice candidarsi. Nessun form da compilare, basta solo scegliere le destinazioni e la tua domanda sarà inviata in un click

Invia subito senza ricompilare tutti i dati chiamaci allo 02 40031245

  • notifica posti liberi: mediante la collaborazione con il portale supplenti.it, il servizio consente di ricevere via SMS, in tempo reale le disponibilità effettive di posti vacanti per una determinata provincia. Il servizio prevede un costo annuale di soli 10 euro.

Attiva il servizio NOTIFICA POSTI LIBERI

  • scuole in bacheca: sono diverse le scuole che adottano una modalità specifica per la presentazione delle domande di messa a disposizione. Il report delle scuole in bacheca viene fornito gratuitamente a tutti gli aspiranti docenti che inviano la domanda attraverso il sito voglioinsegnare.it e contiene tutte le diverse procedure pubblicate dalle singole scuole e necessarie per l’autocandidatura.
  • Media Punteggi Nazionale: grazia alla collaborazione con supplenti.it è stato realizzato un nuovo servizio che permette la visualizzazione in tempo reale della graduatoria interna per titoli e servizi,  creata e manutenuta dallo staff di supplenti.it Il nuovo servizio mette in evidenza il punteggio maturato dal singolo aspirante docente in competizione con le medie dei punteggi dei colleghi a livello provinciale. Il servizio ha un costo di soli 5 euro per il download del report elaborato.

 

PIANIFICA ADESSO L’INVIO DELLA DOMANDA

 

 

Hai bisogno di assistenza sulle domande di messa a disposizione

chiama lo 02 40031245

Segui le nostre iniziative iscriviti alla nostra pagina facebook

 

Iscriviti alla newsletter di OrizzonteScuola!

Ricevi ogni sera nella tua casella di posta una e-mail con tutti gli aggiornamenti del network di orizzontescuola.it

Condividi: