item-thumbnail

Mancata pubblicazione GMRE 2018 in Campania, Turi: situazione insostenibile

di redazione

Comunicato Uil – Inammissibile che si risponda che “a quarantott’ore dalla scadenza della pubblicazione non si può fare nulla”.

A Napoli sciagurato botta e risposta con il direttore regionale che rifiuta ogni intervento.

Una situazione insostenibile – così il segretario generale della Uil Scuola, Pino Turi – giudica l’attuale impasse nella quale versano le persone in attesa di nuova nomina. La mancata pubblicazione delle graduatorie rischia infatti di vanificare la nomina in ruolo di migliaia di persone.

Ci troviamo nella sconcertante situazione nella quale a decidere le sorti delle persone sono gli uffici scolastici regionali – commenta il segretario generale Uil Scuola.
Una inefficienza amministrativa che non può essere scaricata sulle persone: inammissibile che si risponda che a quarantott’ore dalla scadenza della pubblicazione non si può fare nulla.

C’è un contingente di nomine che è stato definito, annunciato e ci sono aspettative legittime da parte di chi ha diritto a quel posto. Una situazione che in Campania sta assumendo toni molto seri – sottolinea Pino Turi.

Proprio questa mattina, di fronte ad una pacifica manifestazione davanti agli uffici scolastici regionali, la delegazione sindacale è stata trattata con una arroganza inaccettabile. Un atteggiamento che rischia di compromettere le relazioni sindacali appena proficuamente avviate.

Su questo tema, delicato e urgente, occorre un rapido intervento del ministro – sollecita Turi.
Oggi al Miur abbiamo affrontato con serietà e trasparenza molte questioni, auspichiamo che il dialogo intrapreso possa dare i frutti sperati.

Mancata pubblicazione GM 2018, Uil: USR Campania nega responsabilità

Condividi: