item-thumbnail

M5S: aggiornamento GaE deve esserci, è un diritto

di redazione

Il pensiero è espresso dall’ex deputata Silvia Chimienti, che afferma di essere in costante contatto con l’On. Azzolina (M5S).

Aggiornamento Graduatorie ad Esaurimento

L’aggiornamento delle graduatorie ad esaurimento, secondo la normativa, deve svolgersi a primavera 2019 per il triennio successivo.

Nel Decreto Semplificazioni, approvato di recente, si era tentato di inserire una proroga della validità delle attuali graduatorie. Tentativo fallito anche se esponenti di Governo affermano che il provvedimento sarà inserito in un prossimo decreto.

Ad oggi, l’aggiornamento si svolgerà e sarà particolarmente complicato per infanzia e primaria, se la decisione dell’Adunanza Plenaria del 20 febbraio prossimo dovesse rivelarsi a favore dell’inclusione dei docenti diplomati magistrale entro l’a.s. 2001/02 nelle GaE.

Il cambio provincia, in quel caso, potrebbe veramente provocare un ribaltamento delle attuali posizioni assunte in graduatoria.

Il M5S si dichiara favorevole all’aggiornamento

“1) l’aggiornamento delle GAE non è procrastinabile. Nonostante avvenga in concomitanza di varie procedure concorsuali non sarebbe giusto negare un diritto a chi è iscritto.”

Condividi: