item-thumbnail

Legge bilancio, 2mila assunzioni per tempo pieno alla primaria

di redazione

Tempo pieno alla scuola primaria e 2000 assunzioni, ecco cosa porterà la legge di Bilancio, che è stata approvata in Senato e che adesso passerà alla Camera per il via libera definitivo. 

Cosa prevede la misura

Nel testo si legge che, entro 60 giorni dalla data di entrata in vigore della legge di bilancio, bisognerà stabilire le modalità per la graduatoria del tempo pieno nella scuola primaria.

L’aumento di organico previsto sarà di 2mila posti.

Chi ne usufruirà

Ad usufruirne le famiglie e, si spera, in particolare quelle del Sud. Area del paese dove i servizi del tempo pieno sono risicati, tanto che si stima in una carenza di organici di circa 15mila insegnanti per colmare il divario. Ne usufruiranno anche i docenti, se questi posti saranno distribuiti a Sud, perché avranno più possibilità di rientro dopo il piano straordinario di assunzioni della Buona Scuola che ha determinato l’immissione in ruolo di migliaia di docenti lontane dalle province di residenza.

Iscriviti alla newsletter di OrizzonteScuola!

Ricevi ogni sera nella tua casella di posta una e-mail con tutti gli aggiornamenti del network di orizzontescuola.it

Condividi: