Le Università chiedono il rinvio del piano per la formazione iniziale dei docenti secondaria

di

comunicato stampa CRUI – L’Assemblea della CRUI, riunitasi in giorno 28 aprile 2011, avendo preso visione della nota MIUR n. 1016 del 20.4.2011 e dell’allegato DM n. 139 del 4.4.2011 recante regolamento concernente: "formazione iniziale degli insegnanti" in applicazione del DM 249/2010, osserva che le procedure relative all’istituzione e alla successiva attivazione dei percorsi di cui alla lettera a) dell’art. 1 del DM 139/2011 (corsi di laurea magistrale a ciclo unico per l’insegnamento nella scuola dell’infanzia e nella scuola primaria) non sembrano comportare problemi insormontabili ai fini di un avvio nell’a.a. 2011-2012. Ciò è dovuto soprattutto al fatto che i suddetti corsi si inseriscono all’interno della programmazione delle sole Università che sono sedi dei corsi di laurea in “Scienze della Formazione Primaria”.

comunicato stampa CRUI – L’Assemblea della CRUI, riunitasi in giorno 28 aprile 2011, avendo preso visione della nota MIUR n. 1016 del 20.4.2011 e dell’allegato DM n. 139 del 4.4.2011 recante regolamento concernente: "formazione iniziale degli insegnanti" in applicazione del DM 249/2010, osserva che le procedure relative all’istituzione e alla successiva attivazione dei percorsi di cui alla lettera a) dell’art. 1 del DM 139/2011 (corsi di laurea magistrale a ciclo unico per l’insegnamento nella scuola dell’infanzia e nella scuola primaria) non sembrano comportare problemi insormontabili ai fini di un avvio nell’a.a. 2011-2012. Ciò è dovuto soprattutto al fatto che i suddetti corsi si inseriscono all’interno della programmazione delle sole Università che sono sedi dei corsi di laurea in “Scienze della Formazione Primaria”.

Viceversa quanto previsto dalla lettera b) del medesimo articolo 1 del DM 139/2011, ossia l’istituzione e l’attivazione dei corsi di Laurea Magistrale per l’insegnamento nella scuola secondaria di primo grado appare, allo stato attuale, di difficile attuazione. Questa difficoltà è legata alla necessità di costruire in tempi ristrettissimi una programmazione regionale (o interregionale) con vincoli assai rigidi nel momento in cui le Università hanno appena varato, non senza problemi, la nuova offerta formativa di cui al combinato dei DD.MM 17/2010 e 50/2010. 

Tale programmazione, peraltro, avviene al buio di un qualunque dato circa i fabbisogni regionali e nel mentre che le Università stanno rivedendo i propri assetti statutari e regolamentari (inclusi quelli didattici).

 Pertanto l’Assemblea della CRUI chiede di rinviare all’a.a. 2012-2013 quanto previsto in materia di attivazione di corsi di laurea magistrale per l’insegnamento nella scuola secondaria di primo grado di cui all’art. 1 lett. b) del D.M. 139/2011, ferma restando la necessità di procedere all’attivazione dei Tirocini Formativi Attivi (TFA).

Iscriviti alla newsletter di OrizzonteScuola!

Ricevi ogni sera nella tua casella di posta una e-mail con tutti gli aggiornamenti del network di orizzontescuola.it

Condividi: