item-thumbnail

La lettura ad alta voce è troppo spesso trascurata nella scuola. Lettera

di redazione

Mario Bocola – Bisogna potenziare la lettura e dare preferenza a quella ad alta voce, perché agisce in maniera efficace sul cervello. Far leggere in classe ad alta voce e abituarli anche a casa ad utilizzare lo stesso metodo favorisce un buon apprendimento.

Il ragazzo, infatti, si abitua a leggere anche a casa ad alta voce e stimola il processo di memorizzazione.

Inoltre la lettura ad alta voce raffina molto la capacità di ascolto, perché sentendo la propria voce l’alunno può correggere meglio anche il linguaggio e l’esposizione orale.

È necessario che i docenti pongano particolare attenzione a questa importante abilità.

Condividi: