item-thumbnail

Iscrizioni, Sgambato (PD): istituti tecnici e professionali non sono refugium peccatorum per chi non vuol studiare

di redazione

Iscrizioni alla prima classe delle scuole secondarie II grado a.s. 2020/21 “Gli istituti tecnici e professionali sono scuole di alto profilo, non “rifugium peccatorum” di chi non vuol studiare”. Così Camilla Sgambato responsabile scuola del PD in un messaggio su Facebook. 

Ecco parte del messaggio “[…] Gli alunni purtroppo scelgono il percorso di studi non in base alle loro attitudini, ma in base al rendimento scolastico o, peggio, a seconda dell’ambiente e delle famiglie di provenienza.
Questo comporta che la selezione in ingresso tra #licei e #istitutitecnici e #professionali avviene sulla base di un giudizio tra “alunni bravi e studiosi e alunni che non hanno mostrato impegno”, senza soffermarsi, invece, sulle inclinazioni, sui desideri degli studenti.
Dobbiamo esserne consapevoli, come #genitori e come #docenti.
Gli istituti tecnici e professionali sono scuole di alto profilo, non “rifugium peccatorum” di chi non vuol studiare.

Un analogo messaggio era stato lanciato qualche giorno fa anche dal Ministro Azzolinava ricordato con chiarezza ai ragazzi e ai loro genitori che non esistono scuole o indirizzi di serie A e serie B. Ogni studente scelga non in base alle mode, ma alle proprie aspirazioni e inclinazioni, con un occhio anche al mercato del lavoro.”

Nell’anno scolastico 2019/20 il 55,4% degli studenti ha scelto un Liceo, con in testa lo Scientifico (tra indirizzo tradizionale, opzione Scienze Applicate e sezione Sportivo). Gli studenti si sono poi suddivisi tra Istituti Tecnici e Professionali, con una percentuale del 31% per i primi e del 13,6% dei Professionali. Si era registrata una leggera crescita della scelta dei tecnici rispetto all’anno precedente.

Scuola, al via le iscrizioni per il nuovo anno. Le domande online dal 7 al 31 gennaio

Iscriviti alla newsletter di OrizzonteScuola!

Ricevi ogni sera nella tua casella di posta una e-mail con tutti gli aggiornamenti del network di orizzontescuola.it

Condividi:

Argomenti: