Internet: la scuola italiana non è connessa

di Giulia Boffa

Quasi una scuola su due (46%) non ha una connessione internet: la percentuale scende all’11% nelle scuole elementari.

Quasi una scuola su due (46%) non ha una connessione internet: la percentuale scende all’11% nelle scuole elementari.

Al sud la situazione è messa ancora peggio:  260 presidi su 300  hanno rifiutato la proposta del Garr, un consorzio che gestisce la super-rete in fibra ottica della ricerca scientifica in Italia, di una rete super veloce e gratuita, in cambio  di un canone annuale di manutenzione di 3 mila euro, di cui le scuole non dispongono.

Nel piano della “Buona Scuola” presentato da Renzi e dal Ministro della Pubblica Istruzione Stefania Giannini, si parla di “coding”, un metodo per promuovere una nuova forma di insegnamento dell’informatica a partire dalla scuola primaria, che insegna la programmazione. I dati del Miur rilevano che solo il 10% delle nostre scuole elementari e il 23% di quelle secondarie ha una connessione internet. Rare anche le lavagne multimediali, presenti solo nel 26,2% delle classi e ad avere la lim alle medie sono il 27,3% delle aule.

Iscriviti alla newsletter di OrizzonteScuola!

Ricevi ogni sera nella tua casella di posta una e-mail con tutti gli aggiornamenti del network di orizzontescuola.it

Condividi: