item-thumbnail

In pensione con 50 anni di età: prima uscita possibile

di Consulente Fiscale

Quali possibilità di quiescenza sono possibili per chi, con soli 50 anni di età, ha accumulato molti anni di contributi?

Buona sera sono una ragazza ho 37 attualmente di contributi e a novembre compio 50 anni quando posso andare in pensione ? Grazie

Vista la sua giovanissima età non può aspirare ad accedere a misure come la quota 100 (che richiede 62 anni) o l’ape volontario o sociale (entrambe le misure richiedono, infatti, almeno 63 anni di età).

Può accedere, però, alla quiescenza con la pensione anticipata “tradizionale” che richiede 41 anni e 10 mesi di contributi per le donne e 42 anni e 10 mesi di contributi per gli uomini più un attesa di 3 mesi per le finestra di decorrenza della pensione.

In alternativa, rientrando lei nella categoria dei lavoratori precoci, potrebbe accedere al pensionamento anche con la quota 41 ma solo se rientra in una delle seguenti tipologie di lavoratori:

disoccupati a causa di licenziamento che hanno terminato di fruire dell’indennità di disoccupazione spettante da almeno 3 mesi;

lavoratori invalidi con percentuale pari o superiore al 74%;

lavoratori che assistono, al momento della domanda, un familiare convivente e con handicap grave in base alla legge 104, articolo 3 comma 3, da almeno 6 mesi;

lavoratori addetti a mansioni usuranti o gravose.

Invia il tuo quesito a [email protected]

I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio

Iscriviti alla newsletter di OrizzonteScuola!

Ricevi ogni sera nella tua casella di posta una e-mail con tutti gli aggiornamenti del network di orizzontescuola.it

Condividi:

Argomenti: