item-thumbnail

In Danimarca si ritorna in classe: due metri tra i banchi e lezioni all’aperto

di redazione

Questa la formula elaborata dal Governo danese per riportare a lezione tutti gli studenti, dall’Infanzia alle superiori. Oltre ai due metri tra i banchi, un solo alunno per banco e alla pausa tutti ordinatamente a lavarsi le mani

Le lezioni non ricominceranno ovunque allo stesso momento, attualmente solo nella metà dei comuni. Mentre gli altri hanno chiesto più tempo per adeguarsi alle misure.

Tutte le scuole primarie saranno comunque aperte entro il 20 aprile con la previsione di eventuale nuova chiusura, qualora il numero l’emergenza epidemiologica ritornasse ad essere grave ossia aumentassero i contagi.

Anche in altre parti d’Europa si avvia la riapertura delle scuole, con la Spagna che ha elaborato una differenziazione in base alle varie zone del Paese, a seconda della diffusione del contagio.

La Francia ha differenziato, invece, scaglionando partendo dalle fasce di popolazione più deboli, da un punto di vista economico e culturale.

Iscriviti alla newsletter di OrizzonteScuola!

Ricevi ogni sera nella tua casella di posta una e-mail con tutti gli aggiornamenti del network di orizzontescuola.it

Condividi:

Argomenti: