item-thumbnail

Impronte digitali per presenza dirigenti, Flc Cgil: domani manifestazione a Roma

di redazione

Comunicato Flc Cgil – Domani 16 maggio i dirigenti scolastici manifesteranno a Roma in Piazza Vidoni, per portare all’attenzione della politica la difficile situazione della dirigenza scolastica e per protestare contro il DDL Concretezza promosso dal ministro della Funzione Pubblica e in procinto di essere approvato in via definitiva.

“Consideriamo questa l’ennesima dimostrazione di disattenzione e disprezzo per la nostra categoria che ogni giorno, tra mille difficoltà e ostacoli, garantisce il funzionamento delle scuole del Paese, dichiara Roberta Fanfarillo, responsabile dei dirigenti scolastici per la FLC CGIL. Le scuole hanno bisogno di urgenti interventi di messa in sicurezza, adeguamenti alla normativa antincendio, tecnologie adatte alle innovazioni didattiche, persino di banchi e sedie a norma per consentire ai milioni di cittadini italiani che ospitano ogni giorno di vivere sicuri come nelle loro case. Esigenze alle quali il ministro Bongiorno risponde con una legge che destina milioni di euro all’installazione di rilevatori di impronte digitali, con l’intento di combattere così l’assenteismo che si anniderebbe nelle scuole. Milioni di euro vengono dunque sottratti alla sicurezza per registrare la presenza in servizio nella gran parte dei casi di uno o massimo dei due collaboratori scolastici che è possibile collocare nei plessi”.

Le scuole non sono un ufficio qualsiasi, il personale delle scuole non fa lo stesso lavoro degli altri dipendenti pubblici, i dirigenti scolastici non sono assimilabili a nessun altro dirigente pubblico: è necessario che una volta per tutte questa specificità venga rivendicata anche dal MIUR che continua ad accettare che vengano destinate alle scuole misure pensate per la pubblica amministrazione che poi nelle scuole si rivelano inapplicabili.

Non consentiremo che vengano sottratte risorse alla qualità del servizio di istruzione per una misura così irrazionale.

Iscriviti alla newsletter di OrizzonteScuola!

Ricevi ogni sera nella tua casella di posta una e-mail con tutti gli aggiornamenti del network di orizzontescuola.it

Condividi:

Argomenti: