item-thumbnail

Immissioni in ruolo, docenti GaE: no ad un nuovo piano nazionale volontario

di redazione

Comitato Nazionale Docenti iscritti in GaE (Co.N.GaE) – Riguardo le proposte avanzate da alcuni colleghi in merito ad un Nuovo Piano Nazionale di Assunzione Volontario, nel quale dovrebbero confluire GaE, GM2016 e DM, i sottoscritti gruppi Nazionali:
– Comitato Nazionale Docenti iscritti in GaE (Co.N.GaE),
– Comitato Docenti GaE Scuola Primaria e Secondaria,
– Docenti GaE: Coordinamento Nazionale
sono contrari e prendono le distanze, dissociandosi da tali proposte.

E’ auspicabile svuotare tali Graduatorie, essendo ad esaurimento, senza successivi inserimenti e senza nuovi stravolgimenti o inserimenti che ne allungherebbero la durata.
Tali modifiche, inoltre, delegittimerebbero i diritti acquisiti dai docenti iscritti in GaE e GM creando, di fatto, nuove disparità tra docenti e possibili nuove deroghe per i nuovi ‘deportati’.
Si ribadisce che le GaE vanno esaurite a livello Provinciale, secondo quanto stabilito dalla legge 124/99 e successive modifiche;
va altresì mantenuto il rispetto delle attuali regole sulla Mobilità Interprovinciale e le quote relative, così come le percentuali di assunzione tra GaE e GM2016.
[Comitato Nazionale Docenti iscritti in GaE, Comitato Docenti GaE Scuola Primaria e Secondaria, Docenti GaE: Coordinamento Nazionale]
Condividi:

Argomenti: