item-thumbnail

Il MIUR deve 20.000 euro a collaboratore scolastico per i troppi anni da precario

di redazione

Il MIUR dovrà risarcire un collaboratore scolastico di 66 anni per oltre 20 mila euro.

Lo ha deciso il giudice del  del Tribunale del lavoro di Salerno al quale il collaboratore scolastico si è rivolto denunciando la sua situazione di precario che dura ormai da troppi anni.

La sentenza ha sancito che il bidello, che ha lavorato per più di 36 mesi nella scuola con contratti a tempo determinato, ha diritto alla progressione di carriera con il riconoscimento degli scatti di anzianità, ma anche al riconoscimento del danno economico.

Fonte

Condividi:

Argomenti: