item-thumbnail

Idonei infanzia e primaria 2016 oltre 10% chiede piano straordinario assunzioni

di redazione

Inviato da gruppo tutela per gli idonei oltre il 10% infanzia e primaria – Egregi Ministri, Senatori, Deputati, Presidenti, Egregi Rappresentanti tutti dello Stato Italiano,

siamo un gruppo di insegnanti delle Classi di Concorso Infanzia e Primaria Concorso 2016 collocati nella posizione oltre il 10% rispetto alle Graduatorie di Merito.
Per salvaguardare quella che crediamo essere la giusta soluzione, ovvero, l’assunzione in ruolo, ci siamo riunite nel gruppo Facebook “Tutela per gli Idonei Concorso 2016 Infanzia e Primaria” che, ad oggi, conta 2790 membri. Come tutti sapete, la L.107/15, per la prima volta nella storia dell’Istituzione Scolastica Italiana, ha limitato la validità delle graduatorie concorsuali a soli 3 anni di vigenza ed ha posto il paletto del tetto degli idonei nella misura del 10% rispetto alle graduatorie stesse.
Un primo, timido e poco efficace passo positivo verso la posizione degli idonei oltre il 10% è stato fatto dal precedente Governo inserendo nella Legge di Bilancio, L. 27 dicembre 2017 n. 205, all’art. 1 comma 603, la direttiva che le graduatorie concorsuali “…conservano la loro validità per un ulteriore anno, successivo al triennio…” e, al comma 604 “…Sino al termine di validità, le graduatorie di tutti i gradi di istruzione e di tutte le tipologie di posto sono utili per le immissioni in ruolo anche in deroga al limite percentuale…”.
Dunque scorrimento anche oltre il 10% per gli idonei . Ma questo non basta! Sapete benissimo che lo scorrimento delle graduatorie, con la possibilità di assunzione degli idonei oltre il 10%, avverrà solo nelle Regioni del Nord Italia laddove ci sono posti disponibili e non anche nelle Regioni del Sud ove, in assenza anche del Tempo Prolungato, i posti disponibili sono estremamente esigui.
Inoltre, a seguito della Legge di Bilancio 2017, molti Uffici Scolastici Regionali hanno formato un unico elenco graduato in cui sono confluiti sia vincitori legittimi sia idonei entro il 10% sia idonei oltre il 10%.
Moltissimi altri USR però hanno completamente disatteso le direttive ed hanno ripubblicato semplici elenchi aggiuntivi, in molti casi anche non graduati! Siamo qui oggi a richiedere il Vostro supporto, il Vostro aiuto! Dovete ascoltarci! Abbiamo superato un concorso! Non avete considerato la nostra posizione né nel Decreto Dignità né nel decreto Mille Proroghe!
Siamo profondamente amareggiati per questo ma certi che ci state leggendo e valutando una degna e meritata soluzione . Ma come facciamo a farvi capire che abbiamo superato un concorso altamente selettivo? Come facciamo a farvi capire che abbiamo studiato, ci siamo preparati fino allo stremo perché crediamo nelle nostre possibilità e vogliamo diventare MAESTRI e MAESTRE dello Stato Italiano? Come facciamo a farvi capire che la nostra selezione è costata fior di soldini allo Stato Italiano e che, in virtù del sano rispetto del dio Denaro e delle povere casse dello Stato Italiano, sarebbe opportuno, logico e naturale assumerci perché già ampiamente selezionati?
L’art. 3 della nostra Cara e Sacra Costituzione recita: “Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono uguali davanti alla legge senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione,di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali”. Per noi idonei oltre il 10% ciò non vale?…per onestà intellettuale si.
Nelle Regioni del Nord, per scorrimento, già sono stati assunti molti idonei collocati oltre il 10% nelle GM in virtù di posti disponibili; nelle Regioni del Sud il sacrificio fatto per superare un così difficile e selettivo concorso andrà perso nei meandri della mancanza di posti disponibili. Credete sia giusto tutto ciò? Per noi è assolutamente ingiusto! Discriminante.
Nel rispetto, quindi, dell’economia dello Stato Italiano e nel rispetto del sacrificio degli noi idonei collocati oltre il 10%. Vi chiediamo a gran voce l’Assunzione di TUTTI gli idonei collocati oltre il 10% per le classi di Concorso Infanzia e Primaria 2016. Vi chiediamo la possibilità di varare un Piano Assunzionale Straordinario Nazionale Volontario in modo che, chiunque volesse aderire, possa trasferirsi laddove vi siano posti disponibili, (e ci sono), mentre chi non vuole andare attende in graduatoria ad esaurimento fino all’assunzione di tutti gli idonei non uno di meno. Vi chiediamo, soprattutto, di TUTELARCI inserendoci a pieno titolo nelle Graduatorie di Merito concorsuali, rendendole ad esaurimento, al fine di assumere TUTTI gli idonei oltre il 10% per scorrimento naturale. Siamo certi che prenderete a cuore la nostra posizione; siamo certi che il nostro merito verrà riconosciuto con il ruolo.
Siamo certi che non commetterete un’ingiustizia così palese. Siamo certi che faceva parte del programma. Siete ancora in tempo per legiferare a nostro favore e siamo certi che, in coscienza e scienza, lo farete perché la nostra assunzione è perfettamente in linea con la Vostra giustissima politica di “lotta agli sprechi”!
Ecco, non sprecate il nostro sacrificio, siamo risorse già altamente valutate, che si sono sottoposte ad un concorso molto selettivo e pronte a diventare degni e competenti Maestri e Maestre dello Stato Italiano. Certi della vostra proattività, della vostra coerenza e delle vostre capacità, porgiamo i più sinceri auguri di buon lavoro! Un lavoro che deve andare nella direzione del merito e che deve vedere le graduatorie Concorso infanzia e primaria 2016 ad esaurimento perché noi il concorso lo abbiamo davvero superato e il ruolo meritato.
Condividi: